Cos’è la diagnosi energetica e quando è obbligatoria?

Home » Cos’è la diagnosi energetica e quando è obbligatoria?

Cos’è l’audit energetico e a cosa serve

La diagnosi energetica, nota anche come audit energetico, coincide con un insieme di indagini che sono compiute su una struttura immobiliare, volte a individuare i contesti e le modalità di consumo dell’energia. Viene fornito quindi al committente un quadro circa il profilo energetico dell’immobile, nel quale saranno indicate le possibilità di risparmio in termini energetici e di spese di gestione.

Solitamente la diagnosi energetica è un’operazione che si inquadra in un più ampio ambito di riqualificazione energetica. È uno strumento per prendere consapevolezza di quelle che sono le peculiarità dell’immobile e quindi le soluzioni che meglio si adattano alle sue caratteristiche.
 

Normativa audit energetico industriale, gli obblighi di legge

Dal punto di vista normativo, le grandi imprese hanno l’obbligo di compiere un intervento di diagnosi energetica. Questa viene attuata con l’intento di accrescere l’efficienza della struttura e ridurre i consumi. Chi viene meno all’impegno, è soggetto a pesanti multe.

Interessate da questo obbligo non sono, in realtà, solo le grandi imprese ma anche le imprese energivore, ossia caratterizzate da un importante consumo energetico.

Chi è autorizzato a redigere la diagnosi? Sono abilitati: Società di Servizi Energetici (ESCo), Esperti in Gestione dell’Energia (EGE) e auditor energetici.
 

Consulenza energetica: come avviene la diagnosi e il bilancio energetico edificio

Vi sono vari passaggi da seguire per compiere una diagnosi energetica esauriente. Anzitutto troviamo l’acquisizione delle informazioni necessarie a tracciare gli aspetti energetici che caratterizzano l’edificio. È utile inoltre ottenere storici di consumo in merito al riscaldamento.

Un altro punto fondamentale è il rilievo degli aspetti relativi all’involucro edilizio, seguito dal rilievo delle caratteristiche dei diversi impianti, dalla valutazione delle performance energetiche e dall’elaborazione di varie proposte di intervento.

Dopo aver redatto la diagnosi, lo specialista dovrà presentarla e discuterla con il committente.
 

Eco management: a chi affidarsi

Per avere una gestione e manutenzione ottimale degli ambienti di lavoro è indispensabile affidarsi a qualificati professionisti. PFE, azienda presente nel settore dei servizi di pulizia e sanificazione dal 1988, presenta un asset di servizi in ambito sanitario, civile ed industriale che affianca alla pulizia e sanificazione degli ambienti le attività integrate di facility management.

Per scoprire tutti i vantaggi di PFE, richiedi subito un preventivo per la tua azienda.

I servizi principali di PFE: