Disinfestazione Blatte e Scarafaggi

Home » Disinfestazione Blatte e Scarafaggi

Cosa sono le blatte e i scarafaggi? 

Le blatte sono insetti che possono essere veicolo per diversi microrganismi infettivi e di altri parassiti normalmente pericolosi per l’uomo e gli animali. 

Come appena enunciato, gli scarafaggi, oltre a causare danni per la salute dell’uomo, sono in grado di contaminare partite di scorte alimentari che possono essere contaminate da escrementi o da frammenti di blatte morte.

Quali tipi di Blatte sono presenti nel nostro territorio?

Il primo fondamentale passo per risolvere i tuoi problemi di scarafaggi è capire a causa di quale specie si sta subendo l’infestazione. Individuare la specie da eliminare ti permette di circoscrivere e valutare con maggiore precisione le aree a rischio e il miglior metodo di disinfestazione blatte.

Scegliere il trattamento di eliminazione più adatto richiede la presenza di un disinfestatore esperto, come quelli messi a disposizione da PFE S.p.A., visto che le blatte sono insetti notturni e identificare il livello e la gravità di infestazione non è sempre facile.

Tipi più comuni di scarafaggi nel nostro territorio

Le due specie generalmente rinvenibili negli ambienti italiani sono la Blattella germanica (fuochista) e la Blatta orientalis (scarafaggio nero o delle fogne). Mentre dove il clima invernale è più mite, come il sud Italia, è diffusa anche la presenza di Periplaneta americana, facilmente riconducibile alla rete fognaria. Dal carattere più raro, invece, è la Supella longipalpa o blatta dei mobili. Dalle ultime rilevazioni, risulta che la presenza di quest’ultima è in incremento in alcune grandi città come ad esempio Milano.

Disinfestazione delle blatte: Ogni quanto bisogna procedere?

Per evitare infestazioni che assumano una gravità quasi irrimediabile, queste operazioni dovrebbero essere ripetute nelle zone sensibili ogni 45-60 giorni. Se l’infestazione è più grave questo periodo può essere ridotto per debellare le blatte definitivamente.

Di solito che prodotti vengono usati per disinfestare gli scarafaggi?

I nostri esperti, dopo aver rimosso tutte le fonti di cibo e aver isolato tutte le vie d’accesso presenti nei locali che si intende disinfestare dalle blatte, dovranno utilizzare appositi insetticidi. I più adatti sono i piretoidi, che sono ideali per preservare la salute degli esseri umani.

Inoltre per eliminare le blatte in maniera efficace, ovviamente gli insetticidi vanno applicati su superfici pulite e asciutte: l’umidità e gli accumuli di sporcizia favoriscono il proliferare di parassiti, ne limitando moltissimo l’efficacia dei prodotti, dove in caso di applicazione ottimale, può durare anche diverse settimane.

I piretoidi sono disponibili in formati diversi, atti a soddisfare le diverse esigenze del committente:

  • Le bombolette spray, con le quali l’applicazione del prodotto risulta veloce ed estremamente semplice ma che hanno lo svantaggio classico di distribuire l’insetticida in maniera dispersiva e poco precisa;
  • La formulazione in gel è particolarmente adatta agli ospedali o ai locali frequentati da anziani e bambini. Questo particolare prodotto funziona come trappola collante, che attira e immobilizza le blatte, avendo il vantaggio fondamentale di essere una soluzione estremamente precisa, contrariamente alla bomboletta spray.

Metodi per la Prevenzione e Controllo delle blatte

Gli scarafaggi si sviluppano in ambienti molto diversi tra loroaccomunati soltanto da specifiche condizioni di umidità e calore in cui il cibo non manchi, ovviamente.

Quindi i posti ideali ad accogliere un nido di blatte sono ad esempio le cantine, le tubature idrauliche e gli ambienti dove solitamente si accumulano le pietanze, come le dispense.

Fondamentale come primo passo per controllare e prevenire la proliferazione delle blatte è bloccare gli accessi all’ambiente in cui sono state individuate. Per esempio, le crepe nei muri andranno murate accuratamente e i fori di areazione e di scolo andranno chiusi con reti metalliche a maglie fitte.

Altre suggerimenti utili potrebbero essere:

  • Fare attenzione a porre al loro posto sempre gli alimenti, o comunque renderli inaccessibili alle blatte, e mantenere i locali cucina scrupolosamente puliti nelle abitazioni;
  • Controllare in maniera certosina gli involucri degli alimenti, soprattutto quelle contenute in scatoloni o casse (bibite, scatolami, uova, biscotti, pasta, ecc.), che in genere rappresentano i principali veicoli delle blatte. Ricorda che anche i contenitori di alimenti freschi, come cassette di verdure e frutta, e sacchi di patate possono risultare occasionalmente infestate;
  • L’atttenzione a questo tipo di problemi non è mai troppa neanche lato industriale, quindi impiegare un sistema efficiente di monitoraggio ambientale negli impianti industriali per la produzione/trasformazione degli alimenti e negli esercizi commerciali all’ingrosso è un buon deterrente. Anche i locali pubblici di ristorazione, le cucine e le mense di ospedali, scuole, ecc. dovrebbero essere costantemente monitorati.

Perchè scegliere una disinfestazione blatte professionale con PFE S.p.A.?

PFE S.p.A. da oltre 30 anni è azienda leader in Italia, per quanto riguarda il facility management e la disinfestazione professionale, garantendo il massimo delle performance in termini di qualità ed efficienza.

Punto di forza dell’azienda è il metodo Clever Job, il quale mira a garantire un servizio efficiente e di qualità che da valore alle esigenze del cliente, attraverso un sistema del tutto innovativo, rispetto al metodo tradizionale, tanto da ottenere il brevetto per invenzione industriale.

Con Clever Job gli operatori eseguono insieme una perfetta sinfonia, come i componenti di un’orchestra.

Per qualsiasi domanda o richiesta di informazione, rivolgetevi nel form presente nella pagina contatti.